Set da 5 valvole termostatiche elettriche per radiatore, modello N, con funzione Boost, risparmio energetico fino al 30%

  • Tensione di alimentazione: massimo 3 V. Alimentazione: 2 batterie Mignon/LR6/AA da 100 mA, durata batterie: circa 3 anni (3 cicli di riscaldamento); Dimensioni del display LCD (larghezza x altezza x profondità) : 58 x 71,5 x 90 mm (compresa flangia di collegamento); Collegamento filettato M30 x 1,5; Colore dell’alloggiamento: bianco (simile a RAL 9016); Peso: 126,5 g.

Sono valvole termostatiche elettroniche e programmabili da applicare ad ogni termosifone di ogni singola stanza.

Per chi non lo sapesse le valvole termostatiche possono funzionare da “termostati” nelle singole stanze e se una di esse è più calda (ad esempio) delle altre ed è ad una temperatura superiore a quella impostata sulla valvola termostatica, quest’ultima chiude temporaneamente il termosifone impedendo alla caldaia di riscaldare inutilmente anche l’acqua di quella stanza che già è abbastanza calda….da questo esempio si capisce l’utilità e il risparmio (anche se non così incisivo) energetico conseguente se utilizziamo le valvole in ogni stanza esclusa quella dove si trova il termostato che attiva o disattiva direttamente la caldaia.

Attenzione a questa indicazione!!

Non mettere una valvola di questo tipo nella stessa stanza del termostato generale!!


Queste valvole termostatiche sono elettroniche e programmabili quindi permettono ancora un ulteriore risparmio energentico rispetto a quelle “meccaniche standard”. Arrivano in semplici scatole di cartone con istruzioni abbastanza comprensibili.

Quì le istruzioni in italiano

Purtroppo sono un pochino ingombranti come dimensioni, ma senza dubbio accettabili. Ciascuna valvola arriva già completa di batterie che sono del tipo “stilo” quindi sostituibili una volta esaurite.


L’installazione è semplicissima:

basta svitare la manopola di plastica del rubinetto dei propri termosifoni e avvitare questa “nuova manopola elettronica” (valvola termostatica programmabile)…ovviamente il rubinetto deve essere con la stessa filettatura altrimenti occorre contattare un negozio di idraulica per l’acquisto di “anelli adattatori” corrispondenti ai rubinetti dei propri termosifoni.
Possono essere memorizzati programmi giornalieri, settimanali, notte/giorno e nel programmarli si può tenere conto anche dei giorni feriali/festivi. Ad esempio la notte si può programmare la temperatura più bassa stanza per stanza ed è possibile ovviamente programmare la temperatura di intervento per ogni termosifone anche di giorno ad esempio quando si è al lavoro…una volta effettuta la programmazione nella settimana nei vari giorni e nelle varie ore non occorre fare altro….la valvola termostatica infatti si occupa della misura della temperatura nella stanza e tenendo conto della propria programmazione automaticamente chiude o apre il “suo” termosifone. Personalmente le ho montate in tutte le stanze fuorchè il bagno e la stanza dove già è il termostato della caldaia. 

 

Recensione di Giulio Utente Amazon